Omen Omen, 2011

POSTED BY   Mariagrazia
Giugno 29, 2011

tecnologico quotidiano. E' costruito infatti combinando vari codici, come l'aztec code, il data matrix, i qr-code, i maxi code, usati per la decrittazione di messaggi. Ciascuno cela il nome e il cognome dell'autrice che però, ribaltandone provocatoriamente l'uso, in questa dissezione diventa misteriosamente indecifrabile. Antonella Marino

(…)Ha ad esempio il sapore di preziose suppellettili, arazzi o tappeti con decori astratti memori delle sapienti maestranze orientali circolanti ancora alle corti rinascimentali, il lungo telero stampato di Maria Grazia Carriero che introduce il percorso espositivo. Il cortocircuito con la storia però è solo apparente: il labirintico motivo bianco e nero è ben calato nel nostro

0

You may also like

masquerade. l’universo dietro la maschera
Ottobre 14, 2022
texts
liminal
Carriero, una narrazione per oggetti frammentari
Maggio 20, 2022
news, press

Post a comment